• Home

Due nuovi clienti, per il mercato Manufacturing, nei primi due mesi di collaborazione. Il focus sui servizi telefonici e la gestione di processi verticali di marketing, vendita, assistenza clienti e recupero crediti.

Parte a gonfie vele la nuova Partnership per il canale di vendita fra We2B e Your Voice, in virtù di due nuovi clienti subito saliti a bordo nei primi due mesi della collaborazione fra l’agenzia di consulenza e vendita di Padova e il provider di servizi di Cloud Contact Management di Milano.

We2B, che collabora con tutti i principali operatori telefonici italiani, è specializzata nei mercati TelcoUtility e Manufacturing. Proprio al mondo dell’industria appartengono le due realtà che producono macchinari per il confezionamento degli alimenti e che hanno scelto i servizi Your Voice, veicolati da We2B, per la gestione ottimizzata dei flussi telefonici e delle interazioni con i clienti sul territorio nazionale e internazionale.

I case study sono significativi anche per l’integrazione con Cisco Unified Communications Manager, comunemente indicato anche come “CallManager” fra gli addetti ai lavori, una delle più diffuse soluzioni di UC e centralino al mondo.

Costituita da manager con una seniority di oltre 20 anni in team commerciali e di customer care presso grandi aziende dell’ICT, We2B offre servizi di analisi e sviluppo del business alle aziende che vogliono incrementare l’efficacia e l’efficienza della propria azione sul mercato.

“Abbiamo aderito al Partner Program di Your Voice – afferma Michele ViolatoFondatore di We2B perché ne abbiamo intravisto il potenziale in termini di ampiezza dei processi di business che si possono coprire. Il destino ha voluto che, in tempi brevissimi, abbiamo potuto toccare con mano anche la grande velocità di startup dei servizi.”

Dalla definizione della strategia e della roadmap per raggiungere specifici traguardi sino all’ottimizzazione delle risorse disponibili interne o esterne all’azienda, con We2B è possibile individuare le soluzioni organizzative e tecnologiche più adatte in funzione di requisiti e obiettivi dell’azienda cliente. Questa proposizione si sposa con le caratteristiche di scalabilità, flessibilità e personalizzazione dei servizi Cloud offerti da Your Voice per la gestione di:

  • Cloud Contact Management
  • Cloud IVR e Voice Self-service
  • Mobile & Visual Customer Experience
  • Pagamenti digitali e borsellini elettronici
  • Protezione dei dati GDPR-compliant

Scopri di più sul Partner Program di Your Voice

Siglato accordo di collaborazione con il brand Business di Wind Tre, azienda ai vertici del mercato mobile italiano e tra i principali operatori alternativi nel fisso. L’intesa pone sotto i riflettori il ‘Cloud Contact Manager’, soluzione per gestire le comunicazioni fra imprese e clienti.

Milano, 07 marzo 2019 – Your Voice firma un accordo di partnership con Wind Tre Business, con l’obiettivo di offrire al mondo delle imprese uno strumento semplice e innovativo per gestire e automatizzare comunicazioni multicanale fra aziende e clienti.

Wind Tre Business offrirà sul mercato delle PMI e delle grandi aziende il ‘Cloud Contact Manager’, la web dashboard di Your Voice disegnata per ottimizzare e digitalizzare i processi e le interazioni fra le aziende e i clienti, in modo da non perdere alcuna opportunità di contatto e di business: chiamate telefoniche in ingresso e in uscita, risponditori vocali di accoglienza e self-service, possibilità di avviare una chiamata direttamente dal web (click-to-call), supporto alle vendite grazie al verbal ordering, live chat e chatbot, SMS e email per comunicazioni singole o multiple, invio e condivisione di documenti e link, sessioni di video streaming da smartphone, tablet o webcam, integrazione di profili social, applicativi di CRM e molto altro.

La soluzione, disponibile come servizio in Cloud, non necessita di installazioni hardware o software né di onerosi investimenti iniziali. La flessibilità del Cloud Contact Manager consente di far fronte a picchi stagionali, temporanei o eccezionali di volumi di contatti e interazioni da gestire fra aziende e clienti.

Digital Transformation Wind Tre Business“Collaboriamo da tempo con Wind Tre -afferma Gianluca Brochiero, Top Account & Sales Channel Manager di Your Voice S.p.A.- e questa partnership commerciale, specifica per la realtà Business, è la dimostrazione di un ulteriore potenziale di crescita. Vogliamo proporre ad aziende di ogni dimensione e mercato, dalle Utility al Retail, dal Finance al Manufacturing, soluzioni immediate e scalabili per competere con successo nel loro settore di riferimento.”.

Oltre alla multicanalità, con il Cloud Contact Manager è possibile fare automazione ed efficienza su numerosi processi di Marketing, Vendita e Customer Care quali ad esempio acquisizione documentale e multimediale, campagne di customer satisfaction, applicazioni di firma digitale e grafometrica, generazione codici a barre e QR, gestione di agende e presa appuntamenti, servizi di notifica/recupero crediti, OCR (riconoscimento ottico dei caratteri) e pagamenti sicuri con carta di credito.

Your Voice S.p.A. e Spitch AG hanno scelto il convegno ‘GDPR – Cosa cambia nel contatto col cliente’ organizzato da CMI Customer Management Insights il 9 Maggio 2018, per comunicare il lancio di una nuova e ampia Partnership fra le due aziende.
Questo accordo crea un significativo polo di attrazione per l’offerta congiunta di tecnologie e servizi innovativi a supporto delle aziende e della Customer Experience dei clienti finali nel settore delle comunicazioni multicanale.

Your Voice è una realtà italiana, leader riconosciuta nello sviluppo di soluzioni B2B in Cloud per gestire e automatizzare comunicazioni multicanale fra aziende, clienti e lead; Spitch è una società svizzera a vocazione globale e con un’importante presenza in Italia, specializzata in tecnologie vocali e analisi del linguaggio parlato, presente in tutti i settori basati sull’ottimizzazione del rapporto con il cliente.

Spiega Piergiorgio Vittori, Global Development Director e Country Manager Italy di Spitch:

“I nostri clienti sono in continua ricerca di soluzioni complete e innovative, con un approccio multicanale e in grado di soddisfare le necessità di business anche grazie alla flessibilità delle personalizzazioni. I prodotti e le soluzioni di Your Voice sono un complemento naturale all’offerta di Spitch, e permettono di rispondere alle esigenze del mercato per soluzioni in cloud, in osservanza con il quadro normativo Europeo e globale.”

Your Voice e Spitch dispongono di competenze specifiche e complementari per l’offerta di soluzioni che mettano a fattor comune sia lo sviluppo su misura, sia una Ricerca & Sviluppo congiunta alla base di innovativi pacchetti di offerta B2B. L’esperienza di Your Voice nella progettazione di soluzioni di Cloud Contact Management e Voice Self-service & IVR – e non solo – sarà arricchita dall’apporto delle tecnologie vocali di Spitch, che integreranno le proprie competenze in tema di Speech Recognition, Semantic Analysis, Biometria Vocale, Transcription, e Sentiment Analysis / Emotion Detection.

“Siamo felici di questa Partnership con Spitch, azienda con cui la sintonia è stata immediata” conferma Gianluca Brochiero, General Manager di Your Voice. “Si tratta di un notevole passo avanti per entrambe le realtà, in grado di rappresentare prodotti e soluzioni in Cloud efficaci, caratterizzate da un setup molto veloce e da un pricing aggressivo. Senza dimenticare che sono disponibili interessanti integrazioni con sistemi di CRM e Digital Payments, quest’ultima in particolare è un’area che clienti e prospect ci chiedono davvero sempre più spesso.”

La nuova partnership vuole rivolgersi alle aziende più innovative del mercato, per stabilire una best practice della gestione del cliente, in particolar modo nei settori Finanza, Utilities e Telecomunicazioni, ma più ampiamente in ogni segmento in cui Customer Care e attenta gestione dei costi sono elementi importanti dello sviluppo aziendale.

 

Antonio e io avremmo potuto conoscerci già nei primi anni 2000, quando lui lasciò quel gruppo di lavoro che sarebbe diventato Reitek S.p.A. (all’epoca parte di Engineering) ed io invece vi stavo per approdare. Fenomeni come il telemarketing e il teleselling erano in pieno sviluppo.

Fu il momento in cui le aziende B2C, a partire da quelle più grandi, cominciarono a prendere sul serio il Servizio Clienti ma soprattutto a vendere al telefono in modo forsennato. Agli albori della Privacy, senza Registro delle Opposizioni.

 

Digital Transformation

Oggi il mondo può apparire più complesso. La Digital Transformation impatta con pervasività su innumerevoli processi che mettono in relazione le aziende con clienti e potenziali clienti: dalla Lead Generation ai Digital Payments, dall’Help Desk alla Customer Satisfaction. E le collaborazioni B2B, fanno eccezione? A sentire il fondatore del Virgin Group, no:

La qualità della comunicazione nel mondo degli affari si è abbassata sempre di più negli ultimi anni, perché la gente evita di telefonare e di incontrarsi faccia a faccia, nell’errata convinzione di aumentare in tal modo l’efficienza. (Richard Branson)

È probabile che il compromesso vincente delle Customer Operations, così come di una buona partnership di business, stia nel trovare il giusto equilibrio fra digitalizzazione, automazione e qualità del tocco umano. Ne abbiamo parlato approfonditamente qui.

 

Antonio Savoini è l’energico co-fondatore e CTO di Sinergidea, azienda parte del Gruppo ETS-LAB, una realtà in crescita e in grado di gestire un ventaglio di attività e progetti:

– Multichannel Contact Center

– Staffing/Workforce Management

– ICT Project Management

– Business Intelligence

 

Finalmente, dopo oltre 10 anni e grazie al Partner Program di Your Voice, stiamo cominciando a collaborare. In particolare, vi sono alcuni mercati davvero ricettivi quando parliamo ad esempio di migliorare processi di Customer Care, Credit Collection, Customer Onboarding, Digital Payments. Vero Antonio?

“Le Utilities sono sempre più sensibili a questi temi, e non solo perché si avvicina l’abolizione dei contratti a maggior tutela per gas ed energia elettrica – con la conseguente e completa liberalizzazione delle offerte. Tolti i pochi grandi player italiani e internazionali, le società di respiro regionale o macro-regionale sono numerose e dimostrano una crescente consapevolezza: la partita si gioca su piani diversi dalla tariffa, la quale si sta inesorabilmente abbassando. Io dico sempre che se devi prendere un aereo sceglierai una compagnia aerea per tutto quello che non vola: il prezzo del biglietto è di certo importante, ma contano la puntualità, la frequenza dei voli, la gentilezza al check-in, le regole chiare, il drink servito in volo da una hostess o da uno steward sorridente.

Allo stesso modo, il prezzo dell’energia elettrica e di altre commodities si abbasserà sempre di più e la scelta del cliente sarà inevitabilmente orientata da altri fattori: ilCustomer Service, la rapidità nell’avere risposte esaurienti, ma anche la facilità nell’effettuare un pagamento. Per le aziende il problema è opposto: all’aumentare del numero dei clienti aumentano anche gli insoluti e quindi diventa fondamentale avere metodi efficaci e low-cost di recupero dei crediti. Di fatto abbiamo “inventato” un modello che è estendibile a tutti coloro i quali fannobollettazione pagamenti ricorsivi e hanno esigenza di recuperare crediti anche di importo basso: alcuni esempi sono i mondi del Fitness, le Società che gestiscono l’Acqua Potabile, il Soccorso Stradale.”

In termini di servizi invece quali sono le tendenze che percepisci, operando a strettissimo contatto con le aziende clienti?

“Posso innanzitutto ringraziare i miei collaboratori, insieme ai quali diciamo che è “meno complicato” conoscere il polso della situazione e le esigenze che emergono o stanno per emergere sul territorio. Sicuramente quando si propone un servizio in grado di far migliorare anche una sola delle voci del conto economico, il cliente ti ascolta con interesse. Ma questo è facile. Il difficile è progettare un modello, un processo che sia immediato e intuitivo per il cliente finale. A oggi i trend di mercato che vediamo crescere sono quelli legati al Conversational IVR e al Visual IVR. Sono tecnologie che:

1) arricchiscono l’esperienza di interazione tra cliente finale e azienda che eroga un servizio;

2) aumentano il senso di Caring percepito;

3) mescolano la fonia al web creando un mix veramente potente e versatile”.

 

Sinergidea fa inoltre dello Staffing/Workforce Management uno dei pilastri del suo posizionamento. Qui la citazione è proprio facile:

Se vi prendete cura dei vostri dipendenti, loro si prenderanno cura del vostro business. (Richard Branson)

Secondo te come si scopre e si sceglie un buon collaboratore e, soprattutto, come si creano le condizioni per la soddisfazione di tutti?

“E’ un lavoro affascinante, parte scienza e parte arte. Individuare una competenza è il meno, la fase delicata è far combaciare il carattere delle persone che devono lavorare in team. Come dice il nostro A.D. “per lavorare da noi devi avere una faccia da Sinergidea”: devi lavorare duro, essere leale e professionale. Sinergidea non fa la lavatrice dei consulenti che vengono cambiati alla fine di ogni progetto, ma costruisce una squadra i cui componenti sono un asset fondamentale in termini di competenze, network e immagine. Te la regalo anche io una citazione famosa: “squadra che vince non si cambia”. Chi ha lavorato con noi resta in pipeline e continuerà, se lo vorrà, a lavorare sempre con nuove idee e motivazioni.”

 

Link utili

1) sito di Sinergidea S.r.l.

2) prodotto Cloud IVR, alla base dei servizi Conversational IVR e Visual IVR

3) premio Azienda Tecnologica dell’Anno ai Credit Management & Collection Awards 2018